Archivio dei tag pagamento con la carta

DiHubert Hell

Transazioni a distanza: effettuare operazioni con la carta in sicurezza

Così gli esercenti possono evitare frodi nelle operazioni con la carta su internet o per telefono

Processi di pagamento in cui la carta di credito o di debito non è fisicamente presente davanti al venditore vengono definiti transazioni a distanza (in inglese CNP: card not present). Ciò avviene ogni volta in cui il pagamento non ha luogo di persona.

Fanno parte delle transazioni a distanza tutti gli acquisti nei negozi online e le prenotazioni online pagati con carta di credito o di debito, così come i pagamenti via telefono (sì, esistono ancora, ad esempio nelle televendite o per prenotare un viaggio), le prenotazioni per mail, fax o tramite posta, come i cataloghi.

Le carte di credito sono il metodo di pagamento privilegiato, in quanto permettono di eseguire facilmente pagamenti in tutto il mondo.

I vantaggi sono evidenti: come esercente potete raggiungere più clienti (internazionali) con maggiore facilità e con minori costi rispetto ai metodi tradizionali. I clienti possono contare su una maggiore offerta e sulla comodità di effettuare acquisti in tutto il mondo e in ogni momento.

Leggi tutto
DiHubert Hell

Web skimming e sicurezza nei pagamenti online

Cos’è il web skimming/e-skimming e come ci si può difendere?

Il web skimming (detto anche e-skimming) è un tipo di frode online a danno dei possessori di carte di credito.

Lo shopping online e il conseguente inserimento dei dati della carta ha sempre comportato il rischio di lasciare inavvertitamente tali dati in balia dei truffatori. Con il tempo, diversi accorgimenti hanno reso più difficile tale eventualità, ma si tratta più che altro di “armi pesanti” nelle mani dei due lati opposti della legalità.

Negli ultimi sei mesi il numero degli acquisti online è nettamente aumentato (causa Covid). Non solo molte più persone fanno acquisti online ma quest’anno è anche cresciuto in modo considerevole il numero degli shop online. Proprio tanti piccoli commercianti hanno aperto dei negozi online in aggiunta al loro negozio fisico, per poter offrire un migliore servizio ai clienti. E a volte l’hanno fatto, secondo la mia opinione, in modo improvvisato.

Questo articolo tratta di web skimming, che cos’è veramente e come voi esercenti potete proteggere voi stessi e i vostri clienti.

Leggi tutto
DiHubert Hell

8 consigli agli esercenti per proteggere i dati delle carte

Protezione dei dati delle carte

Proteggere i dati delle carte dei clienti è uno dei doveri imprescindibili nell’ambito delle operazioni di pagamento.  Contemplare questo aspetto è diventato realtà per molti piccoli negozi, perché il Covid-19 li ha spinti (o per meglio dire, obbligati) a ripensare ai mezzi di pagamento accettati finora.

Fino all’inizio del 2020 in Germania il principale mezzo di pagamento nei piccoli negozi con servizio al pubblico era spesso il contante. Per far fronte alla prolungata chiusura dei negozi e alle successive restrizioni, numerosi esercenti si sono rapidamente convertiti agli ordini online e telefonici o hanno offerto questa possibilità aggiuntiva per i clienti.

Inoltre, per favorire il contenimento della diffusione del Covid-19 i clienti puntano di più sui pagamenti contactless e gli istituti di credito hanno prontamente innalzato a € 50,00 il limite di spesa oltre il quale è necessario digitare il PIN.

Questo articolo si rivolge ai piccoli e medi esercenti e imprese.

Leggi tutto